COME NASCE SANGRIA

SanGria nasce a luglio 2009 dal sogno di Marco e Nora, classe 1980, con la chiara intenzione di portare una folata di vento spagnolo a Pavia. Dopo anni di esperienza in importanti locali milanesi decidono di intraprendere un viaggio controcorrente, lontani dall'astrazione e dell'attitudine modaiola che impera nel settore, ritornano al calore della tradizione e della semplicità che si respira nei bar di tapas spagnoli. Basta un assaggio per innamorarsi di questa terra e dei suoi sapori.

Nora

Parola allo Chef


Perché hai deciso di dedicarti alla cucina spagnola?

Credo che ognuno di noi abbia un luogo, dei sapori, che lo fanno sentire a casa, e questo a prescindere dal luogo di nascita, per me è la Spagna.

Quali sono gli oggetti che maggiormente ti rappresentano?

Guanti da forno, scarpe da tango, zaino da viaggio, una Nikon sempre pronta, gatti, tanti gatti e un set multiuso in borsa, perché ci sarà sempre qualche cosa da aggiustare!

Parlami della tua cucina, come la definiresti?

Te la racconto con un paragone. La mia cucina è LA RAGAZZA DELLA PORTA ACCANTO!

Mi spiego meglio: quando esco in sala e passo fra i tavoli, amo cogliere piccoli stralci dei discorsi dei miei ospiti che si rivolgono alla loro giornata, a risate dovute a burle fra amici, mani che si sfiorano delle giovani coppie e perché no, anche qualche dissapore fra marito e moglie che si chiarisce davanti ad una paella; ovviamente il tutto condito da sguardi golosi rivolti ai piatti che imbandiscono la tavola; se questi ultimi fossero le Prime Donne della serata, ruberebbero la scena alla convivialità e al clima disteso, solare, che mi fa piacere donare ai miei ospiti. Non si parlerebbe d’altro che del perfetto abbinamento fra “questo e quello” o dell’elegante mise en place della tavola, lascio volentieri questo compito ai tanti Chef soubrette che imperano sui teleschermi (più che nelle cucine). E’ chiaro, tutti si girano a guardare la provocante donna in rosso che passeggia altera sui tacchi alti, ma poi si innamorano della Ragazza della porta accanto!




Marco

L’accoglienza


Sangria, Tapas y alegria: sembra quasi un mantra!

Lo è! Vogliamo creare un’atmosfera informale, calda, in cui non si è solo clienti, ma ospiti graditi, è chiaro che la prima regola affinché la magia si compia è un secco divieto d’accesso al malumore.

Dalla Maremma alla Spagna, cosa ti ha spinto?

Amo la mia terra d’origine e ci torno spesso. Ho una natura curiosa che mi ha portato a scoprire i sapori, l’accoglienza e la gioia di stare insieme di un popolo che usa come legaccio un buon piatto ed un bicchiere di vino; tradizione del tutto gemella a quella della mia Toscana, cambiano i profumi e le forme ma per il resto sono a casa!

Descriviti attraverso i sensi!

Al palato: Semplice e deciso come un buon Tempranillo
Tatto:Ruvido fuori e tenero al centro
Profumo: sabbia bagnata al mattino dopo una pioggerella notturna
Vista: Scorcio sul mare arrabbiato al tramonto
Suono: Sono un uomo di mare, riesco a sentirne la voce anche da Pavia!




Vamos a tapear!

Cosa significa? Semplice … Rilassati e sorridi sei già in Spagna!

Ir de tapas è uno stile di vita, la vera arte spagnola di fare del cibo un mezzo per relazionarsi con amici o perfetti sconosciuti e godere insieme dell'atmosfera rilassante e conviviale che si genera un morso alla volta, una tapa dopo l'altra.

Paellas y Fideua

La nostra sfida è quella di proporre una paella autentica; così come verrebbe cucinata da un'amorevole nonnina valenciana per il pranzo della domenica. Niente artefatti! Solo la storia di un piatto che profuma di abbracci, di casa, di famiglia!

Hecho en España

Il nostro impegno è quello di proporvi una vasta gamma di prodotti tipici iberici. Vini e liquori spagnoli selezionati fra le migliori cantine. I pregiati Jamon, Serrano e Pata Negra e alcuni fra i salumi più rinomati come la Cecina de Leon, chorizo fresco e lomo iberico; le maggiori rappresentanze per i formaggi spagnoli nonchè diverse eccellenze che si sono guadagnate posti di rilievo nel panorama gastronomico mondiale, come le Anchoas del Cantabrico.

Telefono0382 1995311
Cellulare339 6572955
IndirizzoCorso Giuseppe Garibaldi, 34, 27100 Pavia PV
Orari

Lunedì:

chiusura

Martedì:

cucina aperta dalle 19 alle 23

Da Mercoledì a Domenica:

cucina aperta dalle 12 alle 14 e la sera dalle 19 alle 23
Social links Facebook Chiama Google Trip advisor Istagram